OGGETTO

L’Innovation Challenge è la competizione promossa dall’IIBA® Italy Chapter, capitolo italiano dell’International Institute of Business Analysis™, su di un tema innovativo sviluppato seguendo i principi della Business Analysis. Quest’anno, con un format del tutto innovativo, IIBA Italy Chapter sarà accompagnato nella sfida da Canon Italia S.p.A.

Il tema del 2016 prende spunto da IoX: Imaging of Italian Xellence (Excellence), trade mark di proprietà di Canon Italia S.p.A.

Il messaggio ispiratore della iniziativa è di promuovere le risorse del Paese Italia (arte, cultura, design, moda, turismo, cibo, natura e territorio) attraverso la ideazione di proposte e programmi che possano essere utilizzati dalle aziende per promuovere le eccellenze Italiane e che siano innovativi, utili e dal rilevante impatto sociale.

I progetti e le idee così sviluppate, saranno assistite da soggetti esperti (di IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A.) attraverso le tecnologie digitali più moderne (imaging) e le migliori prassi di Business Analysis a supporto dello sviluppo delle eccellenze Italiane in tutti i canali di diffusione.

PARTNERSHIP TRA IIBA ITALY CHAPTER E CANON ITALIA S.p.A.

IIBA Italy Chapter: E’ il capitolo Italiano dell’International Institute of Business Analysis, l’organizzazione non-profit leader a livello mondiale per lo sviluppo della disciplina e della professionalità dei Business Analyst per consentire i cambiamenti e le azioni necessarie allo sviluppo del valore per le organizzazioni. IIBA Italy Chapter è il referente unico e principale per la diffusione della disciplina della Business Analysis e lo sviluppo della Professionalità dei Business Analyst in Italia.

Canon Italia S.p.A.: E’ leader a livello mondiale nel settore dei sistemi e dei servizi per la stampa digitale e nel Document Management, dalla creazione dei documenti fino alla loro distribuzione e utilizzo e ha servizi diversificati nelle tecnologie digitali. Canon Italia S.p.A. è intenzionata ad investire e promuovere la ricerca e i progetti legati all’innovazione, in linea con la propria filosofia di sviluppo del mercato e del benessere delle persone. Il programma di R&S (Ricerca&Sviluppo), sul quale il Gruppo Canon investe fino all’8% del suo fatturato, coinvolge oltre 2.000 persone fra cui circa 700 specialisti software impegnati in centri specializzati in tutto il mondo. Canon Italia S.p.A. si è data come obiettivo quello di ricercare nuovi talenti ed idee professionali al fine di convertire business tradizionali in progetti innovativi nel settore di interesse facilitando il collegamento tra idee, persone e sistemi. Canon Italia S.p.A. è IIBA Corporate Member e supporta concretamente lo sviluppo delle competenze di Business Analysis in Italia.

IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A. credono nell’eccellenza italiana e intendono promuoverla tramite l’unicità delle proprie competenze metodologiche e tecnologiche e tramite la passione delle proprie risorse impegnate direttamente nello sviluppo della realtà Italiana.

IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A. hanno ideato il programma Innovation Challenge 2016, con l’obiettivo di promuovere idee che portino a sviluppi concreti e di successo nel campo dell’IoX ricercando talenti ed idee innovative e mettendo a disposizione dei soggetti aderenti a questa iniziativa, le proprie risorse quali:

Per IIBA Italy Chapter, la propria esperienza e capacità di trasformare l’idea fornita in un progetto strutturato mediante l’utilizzo di adeguati modelli di business. IIBA supporterà i partecipanti nell’applicazione delle pratiche di Business Analysis per la comprensione dei “Business Need”.

Per Canon Italia S.p.A. la messa a disposizione di prodotti e servizi atti a rendere concreto e realizzabile il progetto di business a favore del mercato.

IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A. hanno deciso congiuntamente di organizzare una sessione dedicata (boot camp) della durata di una giornata, presso la sede direzionale di Canon Italia S.p.A. e a spese di quest’ultima, alla quale saranno inviati tutti i partecipanti. Durante il boot camp i partecipanti saranno costituiti in squadre di lavoro che, supportate da esperti di Canon Italia S.p.A. e di IIBA Italy Chapter, lavoreranno per trasformare l’idea in un progetto di business realizzabile nell’industria.

DESTINATARI

Innovation Challenge è rivolta a ‘innovatori’, team o singoli individui, maggiorenni (studenti – neolaureati – liberi professionisti e piccole aziende operanti sul territorio italiano) che intendono testare l’efficacia della propria idea, coerente con lo scopo del progetto, intraprendendo un percorso di arricchimento tramite gli stimoli e i contributi di IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A.

Per team si intendono gruppi composti da un minimo di 2 ad un massimo di 5 persone dotate dei requisiti sopra indicati. Ogni team dovrà indicare al proprio interno un referente con il compito di completare l’application form e coordinare l’attività del team in funzione degli impegni. Ciascun partecipante potrà prendere parte ad un unico team di lavoro.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per aderire all’iniziativa sarà necessario inviare una email a: Innovation@italy.iiba.org corredata obbligatoriamente dalle seguenti informazioni: (i)Nome Idea, (ii) Presentazione Team, (iii) Descrizione Idea, (iv) Descrizione degli impatti sociali e della possibile modalità di realizzazione. (v) modello di business (vi) dati anagrafici e status del partecipante.

Uno ‘Screening Committee’ selezionerà a proprio insindacabile giudizio le idee che passeranno alla fase di boot camp sulla base dei criteri di seguito indicati:

  • Coerenza dell’idea con il contenuto del progetto
  • Innovatività dell’idea
  • Forza del team (insieme delle esperienze e delle competenze dei singoli partecipanti, se costituiti in team)
  • Impatto sociale
  • Realizzabilità dell’idea e sfruttamento nel mercato di riferimento
  • Validità tecnica e fattibilità
  • Modelli di business

Una ulteriore selezione sarà effettuata successivamente da un ‘Final Evalutation Committee’ per l’accesso all’evento finale dei migliori team finalisti e per la scelta nel corso dell’evento stesso del team vincitore.

E’ richiesto al referente di ogni team di fornire un indirizzo email ed un numero di cellulare per ricevere le comunicazioni.

IDEE AMMISSIBILI

Il tema dell’IOX include ogni idea che possa riguardare la creazione di prodotti o servizi che valorizzino la bellezza e l’eccellenza italiana. Saranno ammesse le idee che possono generare valore e sostenibilità nel tempo in termini di Business Model Canvas o di Business Case. Non è richiesta a priori un’analisi strategica avanzata in quanto un tutor IIBA affiancherà e supporterà il team nell’utilizzo delle sopra menzionate tecniche.

Saranno valutati come fattori preferenziali nella scelta delle idee proposte la pertinenza con le applicazioni e tecnologie Canon Italia S.p.A. che sono dettagliate nell’apposita sezione del sito www.innovation-challenge.it.

SVOLGIMENTO DELL’INIZIATIVA

Innovation Challenge IOX si compone di quattro fasi di partecipazione, che termineranno con una premiazione. L’ammissione a ciascuna fase determinerà per ciascun team o soggetto partecipante ammesso la possibilità di partecipare agli incontri come descritti di seguito:

Fase 1 – Raccolta delle idee, preselezione (scadenza: 03 giugno 2016): in questa prima fase le idee verranno raccolte secondo le indicazioni inserite all’interno del portale www.innovation-challenge.it e valutate secondo i criteri indicati nel Capitolo 4 da uno ‘Screening Committee’ composto da esperti di Business Analysis IIBA.

Fase 2 – Boot camp: successivamente i team o i singoli challenger selezionati parteciperanno ad un evento Boot camp dedicato (24 giugno 2016), presso la sede Canon Italia S.p.A. di Cernusco sul Naviglio in cui incontreranno un team di Business Analyst IIBA e di esperti di Canon Italia S.p.A. che li supporteranno nella identificazione delle migliori tecniche, tecnologie e servizi per trasformare le idee in un progetto avente le credenziali tecniche e di contenuto idonee al mercato.

Fase 3 – Sviluppo Business Model Canvass/Business Case (scadenza 29 luglio 2016): in questa terza fase i partecipanti svilupperanno, da remoto e in autonomia, i propri Business Model Canvass/Business Case in accordo con le best practice della Business Analysis presentate da IIBA e con il supporto di un Tutor metodologico di IIBA Italy Chapter.

Fase 4 – Selezione dei finalisti, Evento finale e Premiazione (Settembre 2016): al termine delle attività di sviluppo e redazione dei Business Model Canvass/Business Case, i quali dovranno essere inviati secondo le modalità descritte nell’apposita sezione del portale al seguente link: www.innovation-challenge.it, un ‘Final Evaluation Committee’ selezionerà i finalisti che parteciperanno all’evento finale di premiazione. Il progetto vincente verrà indicato ad insindacabile giudizio della giuria e riceverà un premio in visibilità e pubblicità.

CRITERI DI VALUTAZIONE

(i) CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA SCELTA DELL’IDEA NELLA FASE 1 – Screening)

La prima selezione delle idee che potranno accedere alla Fase di Boot camp (fase 2) del challenge (vedi precedente art. 6) sarà decretata dal giudizio insindacabile di un apposito ‘Screening Committee’ composto da membri del direttivo IIBA Italy Chapter.

(ii) CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA SCELTA DELL’IDEA NELLA FASE 4 – Final Selection Evento Finale e Premiazione:

La selezione dei team che potranno accedere alla FASE 4 della competizione, sarà effettuata da una apposita Commissione giudicante, ‘Final Evalutaion Commitee’, individuata da IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A. e composta da esperti nel settore appartenenti alle rispettive organizzazioni ovvero da professionisti di altre aziende del settore che verranno indicati entro e non oltre due settimane prima dell’evento finale. La composizione definitiva delle Commissione giudicante sarà consultabile sul sito www.innovation-challenge.it.

La Commissione giudicante avrà il compito di procedere alla valutazione e all’attribuzione dei punteggi utili alla definizione della graduatoria finale, sulla base dei criteri sotto specificati. Alla Commissione giudicante è riservata inoltre la facoltà di richiedere, quando necessario, eventuali integrazioni e chiarimenti ai soggetti proponenti. Sulla base delle informazioni preliminari raccolte e sulla base della presentazione effettuata dal team all’evento finale (Innovation Pitch), la Commissione giudicante assegnerà in modo insindacabile il punteggio secondo i criteri di valutazione ed i parametri di cui alla seguente tabella, fino ad un massimo di 100 punti, al fine di redigere una graduatoria per la premiazione del progetto vincente.

Parametri di valutazione Punteggio massimo Range Peso
Innovatività 0-10 20%
Forza del team 0-10 5%
Impatto Sociale 0-10 10%
Utilizzabilità nel mercato 0-10 5%
Validità tecnica e fattibilità 0-10 30%
Business Case o Business Model Canvas 0-10 30%
Totale punti 100 100%

Il comitato organizzatore si riserva la possibilità di esprimere il proprio giudizio insindacabile in occasioni di ex equo e/o team particolarmente meritevoli.

SISTEMA DI PREMIAZIONE

Il premio consiste nella consegna al progetto vincitore di un riconoscimento realizzato ad hoc e nella visibilità del progetto sui media di IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A..

Idee giudicate come particolarmente innovative potranno essere oggetto di ulteriore promozione da parte di IIBA Italy Chapter e di Canon Italia S.p.A., nelle modalità e forme più adatte ai singoli casi (a titolo esemplificativo: percorso di incubazione e/o realizzazione di un pilota/POC presso Canon Italia S.p.A., visibilità a livello internazionale IIBA etc., ).

E’ escluso che il premio possa consistere in un riconoscimento in denaro.

DOVERI DEL PARTECIPANTE, GARANZIE E MANLEVE

Con la partecipazione all’iniziativa Innovation Challenge IOX e l’accettazione del presente Regolamento, ciascun team partecipante si impegna, per tutta la durata dell’iniziativa a:

  • attenersi alle linee guida pubblicate su TBD.it di cui il presente regolamento è parte integrante;
  • non danneggiare la reputazione di IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A.;
  • nel caso di passaggio alla Fase 2 (boot camp) a partecipare all’incontro ed alle attività con i Tutor, avendo cura di avvisare tempestivamente in caso di impossibilità a partecipare, così da consentire di organizzare incontri suppletivi;
  • nel caso di passaggio all’Evento Finale di predisporre il materiale richiesto in formato PPT e preparare lo speech per le sessione di presentazione;
  • dedicare, per un periodo di 18 mesi, uno spazio comunicativo (es. slide, pagina internet, post su canali social) con la dicitura IIBA Italy Chapter Innovation Challenger e, nel caso in cui l’idea sfrutti o possa sfruttare tecnologie Canon, con l’ulteriore dicitura “Powered by Canon”, con formato e testo da concordare rispettivamente con IIBA Italy Chapter e con Canon Italia, in ogni evento comunicativo (social e/o su carta stampata), “lancio” ufficiale di release di prodotto, startup competition che preveda la presentazione del proprio case history o pitch, a cui partecipi la propria Startup.

I Team Partecipanti si assumono la piena responsabilità della tutela del proprio Progetto in ogni fase del percorso dell’Innovation Challenge.

PROPRIETA’ INTELLETTUALE

a) Con la partecipazione all’iniziativa Innovation Challenge IOX e l’accettazione del presente Regolamento, ciascun team partecipante dichiara che ogni idea progettuale proposta è originale e non viola in alcun modo, né in tutto né in parte, i diritti di proprietà, intellettuale o industriale di terzi manlevando sin d’ora il comitato organizzatore di Innovation Challenge IOX, IIBA Italy Chapter e Canon Italia S.p.A. da ogni e qualsivoglia responsabilità onere o richiesta di risarcimento dei danni che dovesse essere avanzata da qualsivoglia terzo al riguardo;

b) Il diritto di sfruttamento di ogni idea (anche non vincente) resta a favore di Canon Italia S.p.A.. Canon Italia S.p.A si impegna a riconoscere al team che ha sviluppato l’idea una fee pari al 10% del margine netto generato dalle attività direttamente connesse all’idea sviluppata, a suo insindacabile giudizio, per un periodo non superiore ai 5 anni. Viene quindi escluso ogni ulteriore diritto di royalty o risarcimento a favore del suo autore che Canon Italia S.p.A. ovvero IIBA Italy Chapter si impegna a citare in ogni fonte che veda pubblicata o realizzata la idea.

CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Con riferimento alle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 196/2003 e successive modificazioni ed integrazioni, il trattamento dei dati contenuti nelle domande di partecipazione all’iniziativa è finalizzato: alla gestione dell’attività selettiva delle proposte, a possibili convocazioni ad incontri ed informazioni sugli sviluppi dell’iniziativa. Il conferimento dei dati relativi a nome, cognome, indirizzo è necessario al fine di poter permettere ai partecipanti all’iniziativa di idee di ricevere informazioni e convocazioni a incontri; l’eventuale rifiuto a fornire tali dati può comportare l’esclusione dall’iniziativa. I dati dei quali il comitato organizzatore entrerà in possesso a seguito del presente avviso saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/2003. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza. Titolari del trattamento dei dati raccolti nell’ambito di Innovation Challenge IOX sono IIBA Italy Chapter con sede legale in via Plutarco 15 20145 Milano (MI) e Canon Italia S.p.A. con sede legale in Strada Padana Superiore, 2/B 20063. Cernusco Sul Naviglio (MI). Ciascun interessato potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 scrivendo alla casella email info@innovation-challenge.it.

ESCLUSIONE

Saranno escluse insindacabilmente (fin dalla prima fase di partecipazione) tutte le idee che risultino:

  • incomplete;
  • incoerenti (con riferimento agli obietti presenti nell’art.1);
  • inviate oltre il termine indicato;
  • in contrasto con le norme stabilite dal presente regolamento;
  • in violazione di diritti di proprietà intellettuale o industriale di terzi.
  • offensive in qualunque modo.

MODIFICHE

Il presente regolamento e relativi allegati potranno subire variazioni entro la data del 19 aprile 2016, data di lancio dell’iniziativa. I testi aggiornati saranno pubblicati sul sito www.innovation-challenge.it Il comitato organizzatore si riserva la facoltà insindacabile di modificare date o regole della competizione in qualsiasi momento comunicando le eventuali modifiche con congruo anticipo e comunque fino a 24 ore prima del termine per la presentazione delle schede di partecipazione. Ogni comunicazione del comitato organizzatore avverrà esclusivamente sul sito web www.innovation-challenge.it.

INFORMAZIONI E RECAPITI

Tutte le informazioni relative all’iniziativa sono pubblicate sul sito www.innovation-challenge.it, un portale interattivo attraverso il quale è possibile informarsi relativamente all’iniziativa in tutte le sue declinazioni, presentare la propria idea e monitorare tutte le fasi della competizione fino alla proclamazione dei vincitori.

Per tutte le informazioni relative all’iniziativa e per ogni necessità connessa all’utilizzo del sito web si prega di contattare il Servizio Assistenza al seguente recapito mail: info@innovation-challenge.it.